martedì 4 aprile 2017

AZIENDE E INDUSTRIA 4.0: ISTRUZIONI PER L'USO

Si è svolta ieri, lunedì 3 aprile presso la Sala delle Colonne Piazza Palazzo di Città, la presentazione  di A&T,  Fiera dedicata alle aziende manifatturiere in ottica “INDUSTRIA 4.0”.  Con Artedas Italia in fiera saranno presenti aziende importanti nel settore CAD CAM e la Squadra Corse del Politecnico di Torino. 




La Manifestazione fieristica dedicata alle aziende manifatturiere in ottica “INDUSTRIA 4.0”.  si svolgerà a Torino, il 3/4/5 maggio 2017 presso l’OVAL di Lingotto Fiere, si svolgerà A&T, 

L’edizione 2017 della manifestazione sarà caratterizzata da un “Percorso Informativo 4.0” dedicato al comparto produttivo manifatturiero, che si traduce in un vasto e articolato programma, progettato per offrire risposte concrete agli imprenditori potenzialmente interessati a introdurre il modello 4.0 nelle proprie aziende. Il “percorso” prevede una grande area espositiva dedicata alle tecnologie innovative, convegni, sessioni specialistiche, iniziative speciali: A&T prevede l’arrivo di migliaia di visitatori a livello nazionale e internazionale e si propone come la più completa manifestazione fieristica italiana dedicata alle aziende che vogliono incrementare la loro innovazione competitiva. 

È stata realizzata una brochure informativa, in fase di inoltro a circa 200.000 aziende a livello nazionale. 


Tra i presenti, ALBERTO SACCO, assessore commercio, lavoro, turismo del Comune di Torino, GIUSEPPINA DE SANTIS – Assessore Attività Produttive Regione Piemonte, VINCENZO ILOTTE – Presidente della Camera di Commercio di Torino, DARIO GALLINA – Presidente Unione Industriale di Torino, FABRIZIO GEA - Delegato Confindustria Piemonte per l'Agenda digitale, CRISTINA DI BARI - Vice Presidente Vicaria API TORINO e LUCIANO MALGAROLI – Direttore Generale di A&T, EMILIO PAOLUCCI – Rappresentante del Competence E

A&T occupa i 20.000 mq dell’OVAL, il grande e moderno padiglione costruito in occasione delle Olimpiadi di Torino 2006, nel quale circa 400 espositori presenteranno le più moderne tecnologie in ottica Industria 4.0: robot, fabbricazione additiva, macchine utensili, simulazione, sensoristica, strumenti di misura e prova, realtà virtuale e aumentata, visione artificiale, ecc. Oltre ai singoli stand verranno proposte ai visitatori specifiche “isole di lavoro”, nelle quali le tecnologie interagiranno, in ottica 4.0, tra loro e con gli esseri umani.

NON FARE LA CODA ALL'INGRESSO




Il programma della manifestazione prevede 4 grandi convegni principali, che offriranno informazioni concrete riguardanti “come” introdurre il modello 4.0 nella propria azienda; i convegni sono organizzati in collaborazione con Digital Innovation Hub del Piemonte, Assolombarda, Porsche Consulting, Mesap. Con il contributo della CCIAA di Torino, sarà realizzato un grande Ledwall che servirà allo svolgimento dei 4 convegni, ai quali è prevista la partecipazione di migliaia di imprenditori. 

Nel corso delle tre giornate di evento, si svolgeranno 14 sessioni specialistiche, con oltre 90 testimonianze di casi applicativi di successo (presentati da aziende eccellenti) o di progetti di ricerca applicativa (proposti da primari esponenti dell’Università e della Ricerca, come i Politecnici di Torino e di Milano, IIT, INRIM, ENEA, ecc.). Le sessioni specialistiche, così mirate su “esperienze applicative” in ottica 4.0, offriranno ai visitatori l’opportunità di verificare, presso i colleghi e gli esperti presenti, l’applicabilità del modello nelle proprie realtà imprenditoriali, ricavando interessanti e utili indicazioni, idee, suggerimenti. Le 9 migliori testimonianze, selezionate dal comitato scientifico di A&T, riceveranno il Premio Innovazione 4.0, patrocinato da Regione Piemonte, Città di Torino, Camera di Commercio di Torino, da tutte le Associazioni Imprenditoriali Piemontesi e da Assolombarda. 

Per offrire la massima concretezza al programma informativo, Unione Industriale di Torino e Confindustria Piemonte hanno contribuito a realizzare uno sportello informativo nel quale il Digital Innovation Hub piemontese sarà a disposizione dei visitatori, che potranno sottoporre i propri specifici quesiti ad autorevoli esperti. 

Uno spazio particolare, naturalmente, sarà dedicato all’internazionalizzazione, con incontri commerciali individuali, organizzati da Ceipiemonte, che offriranno ai responsabili delle aziende italiane l’opportunità di presentarsi a buyer di ogni parte del mondo, candidandosi come fornitori. Un evento nell’evento, che consentirà di cogliere importanti opportunità di business. 

A&T, infine, ha voluto dedicare un “modulo speciale” ai giovani che a breve si affacceranno al mondo del lavoro. Sono stati coinvolti gli Istituti Tecnici del Piemonte e gli ITS e alcune scuole presenteranno i propri progetti di ricerca innovativa. I tre migliori lavori riceveranno il Premio Innovazione 4.0, che prevede non solo il tradizionale attestato, ma anche la pubblicazione del singolo progetto sul sito e la presentazione orale nel contesto delle sessioni specialistiche riservate agli “adulti”. È prevista, infine, una postazione dedicata agli incontri tra professori e aziende, in linea con la legge alternanza scuola lavoro. 

Un’undicesima edizione di A&T, quella ormai prossima del 3‐5 maggio, che si annuncia come una miniera di informazioni, concrete e operative, per decisori e responsabili di aziende manifatturiere, ma anche come una piattaforma ideale di trasferimento tecnologico, in grado di favorire lo sviluppo di progetti sinergici fra il mondo della Ricerca e quello dell’Industria, a tutto vantaggio del Sistema Italia!



Sull'argomento Industria 4.0: 


LE PMI PRONTE AD ACCOGLIERE LE OPPORTUNITÀ DI INDUSTRIA 4.0
Oltre la metà delle imprese vuole sfruttare gli strumenti di investimento messi a disposizione.

CERCASI INGEGNERI, ANALISTI E DESIGNER 3D PER L'INDUSTRIA 4.0



Nessun commento:

Posta un commento