mercoledì 8 febbraio 2017

LA FORMAZIONE SECONDO EDUCAFORM

Educaform propone corsi online che sfruttano due sistemi diversi di formazione: i video online e le lezioni in videoconferenza. Nel primo caso, il corso è caricato su YouTube e lo studente li può consultare in ogni momento, mentre con le lezioni in videoconferenza ogni lezione viene svolta su Skype. Skype è un software proprietario freeware di messaggistica istantanea e VoIP. Esso unisce caratteristiche presenti nei client più comuni (chat, salvataggio delle conversazioni, trasferimento di file) ad un sistema di telefonate basato su un network Peer-to-peer. Skype fa uso di un protocollo VoIP proprietario (cioè non formalizzato in alcuno standard internazionale) per trasmettere le chiamate. I dati, trasmessi in forma digitale, vengono cifrati tramite algoritmi non divulgati pubblicamente. L'azienda produttrice del programma assicura un grado di protezione della comunicazione comparabile con quello dei più diffusi standard crittografici.



 La formazione professionale, sia che si svolga si YouTube, sia su Skype, è un aspetto fondamentale alla base della qualità di un servizio svolto: sono numerose, infatti, le figure e le categorie professionali che richiedono uno studio e un aggiornamento continuo. La formazione continua (in inglese “continuing vocational training”) è volta a migliorare il livello di qualificazione e di sviluppo professionale delle persone che lavorano, assicurando alle imprese e agli operatori economici sia pubblici che privati, capacità competitiva e dunque adattabilità ai cambiamenti tecnologici e organizzativi.

La causa della formazione continua resta però in ogni caso una causa nobile, dal momento che non ha a che vedere solamente con la propria impiegabilità e il proprio contributo a uno sviluppo strettamente economico, ma anche e soprattutto con la propria acculturazione possibilmente nella direzione di una maturazione personale in senso lato. Entrare in una prospettiva di auto-apprendimento equivale quindi a riconoscere la dimensione olistica dell'apprendimento, come ecologia e insieme di opportunità in tutte le situazioni di vita: dall'esperienza di lavoro alla gestione familiare, dal volontariato alla partecipazione a conferenze, dallo studio personale ai viaggi, dalla visita a mostre e musei alla creatività nello svago e nel tempo libero.

L'apprendimento informale può infatti essere intenzionale, attraverso iniziative deliberate o intensive di apprendimento, o piuttosto accidentale, acquisendo informazioni dalle conversazioni, dai media, attraverso l'osservazione e dall'esperienza. Gli studi sull'apprendimento informale evidenziano che, anche se le persone potrebbero non riconoscerlo come tale, gran parte dell'apprendimento degli adulti ha luogo al di fuori del contesto dell'educazione formale, per portare a compimento dei compiti o prendere delle decisioni.

Grande attenzione andrà posta sulle cosiddette lifetime skills, competenze per tutta la vita, quali la capacità di gestire le proprie attività e il proprio tempo, di porsi e realizzare degli obiettivi e l'autostima; sulla base di questo terreno fertile dovrebbero maturare le competenze di base e quindi quelle applicate. Educaform si propone, con i suoi corsi, di rispondere alle esigenze di formazione di ognuno, andando a rispondere alle varie necessità.

Il portale Educaform

Nessun commento:

Posta un commento