giovedì 16 giugno 2016

SCIENZE IN PRATICA

SCIENZE IN PRATICA
A Opificio Golinelli l'ottava edizione della summer school
sulle scienze della vita
per 600 studenti
 
La Fondazione Golinelli propone per l'ottavo anno consecutivo la summer school sulle scienze della vita, organizzata nell'ambito dell'area progettuale Scienze in pratica, rivolta agli alunni che hanno frequentato il terzo, quarto e quinto anno delle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia.
 
Seicento studenti, negli spazi di Opificio Golinelli a Bologna, hanno l'opportunità di sperimentare tecniche innovative impiegate in laboratorio. Ogni studente lavorerà a un progetto di ricerca utilizzando le più moderne strumentazioni per vivere la scienza da protagonista. Il corso dura una settimana, dal lunedì al venerdì, fino al 29 luglio.
Un'occasione per approfondire le proprie conoscenze su biotecnologie e scienze della vita, mediante l'apprendimento di tecniche di biotecnologia, biochimica e biologia molecolare utilizzate nei laboratori di ricerca. Un'opportunità per imparare a sviluppare in autonomia progetti di gruppo su temi relativi alle scienze della vita. Gli studenti vengono suddivisi in gruppi di lavoro di 10-12; a ciascun gruppo è affidato lo sviluppo di un progetto di diversa complessità a seconda della classe frequentata. Ogni studente viene messo in condizione di utilizzare la struttura dotata di laboratori a posto singolo e le strumentazioni scientifiche durante lo stage.
 
Scienze in pratica
Un progetto per accendere in tutti gli adolescenti dai 14 ai 19 anni la passione per le scienze e la tecnologia, grazie all'opportunità di fare concrete sperimentazioni in laboratorio. Scienze in pratica collabora con l'Università di Bologna e con il MIUR/USR per l'Emilia-Romagna. Le sue attività, iniziate nel 2000, hanno coinvolto 122 mila partecipanti.
 

Nessun commento:

Posta un commento