mercoledì 8 maggio 2013

DONNE, ICT E MONDO DELLA RICERCA

Si continua a discutere sulla scarsa presenza delle donne nella ricerca e nelle imprese ICT, e più in generale nel mondo scientifico.

L’occasione è la pubblicazione del rapporto di ricerca "She figures", della Direzione generale per la ricerca e l'innovazione della Commissione Europea: nonostante il numero di studentesse universitarie sia superiore a quello degli studenti e la percentuale delle laureate tocchi il 59% del totale, le quote rosa calano drasticamente nei livelli superiori della realtà accademica. Le donne rappresentano solo il 33% dei ricercatori, il 20% dei professori ordinari e il 15,5% dei direttori.

Su TRIWU' il rapporto completo.

Anche a Trento, in occasione degli iCT Days, si è tenuto un dibattito con Roberta Cocco di Microsoft, Anna Perini della Fondazione Bruno Kessler, Antonietta Tomasulo di Trentino Sviluppo, Renata Diazzi del Centro Europeo Impresa e Innovazione.

Sono state messe a confronto le esperienze di donne inserite nelle grandi aziende, nei centri di ricerca, negli enti pubblici, nella formazione.

Su TRIWU’, la web TV dell’innovazione, due interviste su queste tematiche.
Info: Attilia Cozzaglio
attilia.cozzaglio@ticonuno.it

Nessun commento:

Posta un commento